Blog-Stannah-montascale-a-poltrocina-anziani-interni

Instagram, il social delle fotoEstate, tempo di ricordi che è sempre piacevole immortalare in fotografie da riguardare insieme ad amici e familiari nei mesi successivi, come metodo anti-nostalgia.

Forse non tutti sanno che la fotografia può diventare un piacere da condividere anche con persone lontane e con chi non si conosce, tramite la rete. Ai più appassionati di internet tra i nostri lettori vogliamo oggi dare qualche dritta per entrare nel meraviglioso mondo di Instagram, il social network delle foto.

A chi possiede un iPhone o un cellulare Android, Instagram consente di scattare delle fotografie con il proprio telefonino e, dopo averle “filtrate” (ossia dopo aver applicato loro dei colorati effetti visivi a piacimento) di pubblicarle e condividerle con gli altri utenti sulla piattaforma.

Come fare? Innanzitutto, per cominciare a utilizzare Instagram, bisogna accedere dal telefonino allo store del proprio sistema operativo (l’App Store dell’iPhone, tanto per intenderci), cercare l’applicazione Instagram e installarla. Una volta completata l’installazione, bisogna registrarsi sulla piattaforma e creare gratuitamente un account. Basta inserire un indirizzo mail valido, un nome utente e una password e cliccare su fatto. Volendo, si può aggiungere anche un’immagine che caratterizzi il proprio profilo.

A questo punto, che il divertimento abbia inizio! Cliccando sull’icona della macchina fotografica è già possibile scattare fotografie e scegliere quali effetti applicare alle immagini prima di pubblicarle. Ma non solo: in basso si trova l’icona per la correzione automatica di luci e colori della foto, in alto ci sono invece le icone per applicare le cornici, le sfocature, annullare le modifiche effettuate o cancellare la foto.

A parte postare foto personali, è possibile dare un’occhiata alle immagini pubblicate su Instagram dagli altri utenti, commentarle o mettere mi piace e iniziare a seguire i “fotografi della rete” preferiti. Come si fa?

Cliccando sull’icona della rosa dei venti che si trova in basso, si visualizzano le foto di maggior successo su Instagram. Se si individua un fotografo particolarmente dotato, non bisogna far altro che selezionare il suo nome in alto a sinistra e cliccare sul pulsante Segui. Da questo momento si diventa un suo follower e si visualizzeranno nel proprio Instagram tutte le foto da lui postate. Come per Facebook e Twitter, anche su Instagram è possibile trovare i propri amici: basta usare la funzione Trova amici.

Come per Twitter, anche su Instagram sono molto importanti i tag, che vengono inseriti a corredo dell’immagine per far sì che la foto postata possa essere vista anche dagli utenti che non ci seguono. Ad esempio, se siamo sotto l’ombrellone e abbiamo appena pubblicato una foto del mare, possiamo inserire come commento alla foto i seguenti tag: #mare e #sea. I tag, infatti, è sempre meglio metterli sia in inglese e sia in italiano.

Un’ultima indicazione: accedendo alle impostazioni del profilo, possiamo scegliere di condividere le foto appena pubblicate su Instagram anche sui nostri account Facebook e Twitter, in modo che le immagini possano essere viste e commentate anche dagli altri nostri contatti.

Inizialmente, tutto questo potrà sembrarvi complicato. Ma non temete, il divertimento prenderà presto il sopravvento e non riuscirete più a farne a meno. Buon proseguimento di vacanze!