il Blog di Stannah

Famiglia

Volontariato in crescita continua

Una cosa è certa, l’Italia sta vivendo un momento di forte spinta altruistica.


Le ricerche svolte recentemente ed in particolare i dati ISTAT mostrano una crescita delle organizzazioni dedite al volontariato, sia per costituzione di nuove strutture, che per regolarizzazione di altre che riescono ad assumere un ruolo ufficiale nel contesto in cui operano.


Un dato interessante di questa realtà sociale italiana è la crescente percentuale di persone “over 50″ che si dedica attivamente ad iniziative di volontariato. Oltre il 35% di chi fa volontariato in Italia, infatti, risulta nella fascia di età superiore ai 54 anni e tra questi le donne sono in maggioranza.


In tutto questo universo c’è poi una forma di volontariato che merita attenzione e riconoscimento ed è quello che viene definito volontariato informale e che raccoglie, senza saperlo, migliaia di persone che ogni giorno aiutano il prossimo in totale autonomia. Dall’aiuto al vicino per fare la spesa, alla cura dei bambini di amici e parenti, fino a lavori più complessi svolti da soli o in compagnia senza altro fine che rendersi utili e fare del bene. È questa una forma di volontariato che non appare sulle pagine dei giornali, che non si fregia di nomi importanti e che non riceve sussidi e aiuti, ma che è altrettanto importante e che aiuta chi la riceve e chi la fa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>