Blog-Stannah-montascale-per-anziani-disabili

regaliNon c’è Natale senza i cenoni, le luci, la calda atmosfera familiare, le corse in centro città per le ultime compere e, ovviamente, i regali. E tante volte i nonni e le nonne sono gli incaricati ufficiali agli acquisti per tutta la famiglia. Ed è così che, anno dopo anno, può capitare che le idee per i regali si esauriscano anche perché, si sa, “questi giovani di oggi hanno già proprio tutto!”. Proviamo quindi a fornirvi qualche spunto.

I nonni che devono acquistare i regali per i nipoti adolescenti potrebbero, ad esempio, pensare a un biglietto per il concerto della pop band del momento; dopo essersi assicurati riguardo i gusti musicali del nipotino basta andare a vedere sul sito di Ticketone se la star del cuore ha in programma qualche concerto non troppo lontano e acquistare il biglietto. Sul portale, tra l’altro, si possono acquistare anche i biglietti per alcuni eventi sportivi di livello (non parliamo solo di calcio ma anche di tennis, motociclismo, rugby) e i biglietti per mostre e spettacoli teatrali, regali che possono far piacere non solo ai nipoti ma anche ad altri componenti della famiglia. Basta semplicemente fare una ricerca all’interno del sito e, in poco tempo e comodamente da casa propria, scegliere i biglietti e acquistarli.

Per i nipoti (ma anche per gli altri familiari) particolarmente pigri e svogliati, o che passano troppo tempo davanti a televisione e videogiochi, potrebbe essere particolarmente indicato un abbonamento (anche solo trimestrale) nella palestra sotto casa che offre lezioni di aerobica, work out, step, pilates, tutte discipline che allo sforzo fisico associano il divertimento e la socializzazione. Oppure, si può pensare all’iscrizione a un corso di cucina, di fotografia o pittura. I corsi per il tempo libero, specie quelli che non costano eccessivamente, sono sempre più apprezzati da persone di tutte le età. Date ad esempio un’occhiata ai corsi proposti dall’Ufficio del Tempo Libero di Milano; sappiate che scuole e associazioni che offrono corsi per il tempo libero ce ne sono un po’ ovunque.

regaliIn occasione del Natale nonni e genitori sanno quanto sia difficile resistere alle insistenti richieste di giocattoli da parte dei bambini. In questo caso siamo certi che le idee per i regali saranno tante (i piccoli non mancheranno di fornirvi sempre nuovi spunti), bisogna però fare attenzione ad acquistare giochi che non presentino parti che potrebbero essere pericolose per la sicurezza dei più piccoli (dell’importanza della sicurezza dei giocattoli avevamo parlato in questo post che vi consigliamo di rileggere).

Altra idea: c’è qualcuno in famiglia che ama particolarmente il viaggio? Potreste pensare a regali come una guida dedicata a una delle destinazioni che più lo incuriosiscono. Le guide della Lonely Planet, ad esempio, disponibili in libreria, sono tra le più complete e amate sul mercato. Forniscono consigli persino sugli alberghi in cui alloggiare e i ristoranti da non perdere, oltre agli orari di apertura dei musei e delle altre attrazioni turistiche. Oppure, i cofanetti (ad esempio le Smartbox) che propongono un’ampia scelta di esperienze tra weekend fuori porta, soggiorni presso alberghi termali, vacanze nelle principali capitali europee. Anche questi sono solitamente acquistabili nelle librerie ma anche nei principali negozi di elettronica e in alcuni ipermercati.

Se avete amici e parenti amanti della buona cucina, e se vi piace cimentarvi tra i fornelli, potreste pensare invece a regali golosi come creme, conserve fatte in casa ma anche biscotti e torte.

Altro consiglio, acquistate dei libri. Sono regali che funzionano sempre a ogni occasione, ovviamente a patto che vengano regalati a chi ama leggere. In questo caso vi suggeriamo di acquistare sempre libri che voi abbiate già letto e amato e che non si distacchino troppo dai gusti letterari del destinatario del regalo. Altrimenti, il rischio è che restino a prendere polvere su uno scaffale.

In famiglia qualcuno ha traslocato da poco? Pensate allora ai regali di buon augurio per la nuova casa! Potrebbe essere una pianta, una cornice, un complemento d’arredo. Anche in questo caso, se non li conoscete già, prima dell’acquisto informatevi circa i gusti in fatto di arredamento dei proprietari della nuova casa.

Infine, un pensiero va a chi è meno fortunato di noi. Onlus e associazioni come Unicef, Save the Children, Medici senza Frontiere danno la possibilità di acquistare regali e biglietti solidali, per offrire un contributo alle cure, alla crescita e persino all’istruzione dei bambini dei paesi più svantaggiati del mondo. A noi ricevere un regalo in meno non cambia nulla; un regalo solidale per questi bambini può invece fare tanto.

Speriamo di avervi fornito qualche spunto interessante per i regali dell’ultimo minuto. Dal profondo del nostro cuore non ci resta che augurare a tutti voi un Natale pieno di serenità, affetto e calore e un nuovo anno pieno di tutte le cose e i progetti che desiderate. Buone Feste!