Blog-Stannah-montascale-per-anziani-disabili

Ci sono molti modi per dare una mano a chi aiuta gli altri per vocazione antica. Uno di questi è destinare il 5xmille della nostra dichiarazione dei redditi a una delle numerose associazioni di volontariato esistenti nel nostro di Paese. Per esempio, potremmo donarlo alla Lega italiana per i diritti delle persone con handicap (in sigla, Ledha),
di cui fa parte anche Gaetano De Luca (nella foto a sinistra, il logo della campagna).
È stato anzi proprio il nostro membro del Comitato scientifico a lanciare un appello personale a tutti i suoi contatti.
Scrive infatti De Luca: “Da anni lavoro come legale a difesa dei diritti delle persone con disabilità per la Ledha, che come ogni anno cerca di promuovere la destinazione del 5xmille allo svolgimento delle sue attività di promozione e tutela dei diritti”.
Solo in anni recenti si è introdotto questo sistema di sostegno agli enti di volontariato e di ricerca scientifica, ma l’impegno della Ledha è ben più vecchio, esistendo in Lombardia da trent’anni, in qualità di federazione tra oltre 180 associazioni regionali di persone con disabilità.
Tra le sue attività, molti servizi gratuiti e aperti a tutti che offrono consulenza e orientamento sui vari aspetti della vita quotidiana, dalla scuola al lavoro, dall’accessibilità alla residenzialità. Il tutto è teso all’unico obiettivo di tutelare i diritti di tutti, in settori in cui è estremamente arduo reperire fondi, soprattutto per un ente come la Ledha che si basa sul solo auto-finanziamento.
Di qui la nostra adesione all’appello di De Luca sul 5xmille… ve la sentite di accoglierlo? Speriamo di sì.