il Blog di Stannah

Blog

Diventare blogger, un gioco da… sessantenni!

Ci sono molte ragioni per decidere di lasciare tracce di sé su internet e spesso sono proprio gli anziani a sentirne maggiormente l’esigenza, per ragioni psicologiche, per tenere in allenamento la memoria e per tramandare la propria storia a beneficio di figli e nipoti. Tutto sta a superare l’ostacolo tecnologico: dopodiché, tenere un blog è facilissimo, anche per chi ha superato i 60 anni. Sull’argomento torna dopo la prima puntata di due mesi fa Paolo Ferrario, nell’articolo pubblicato oggi nell’area Magazine, settore Internet.
Il nostro sociologo, nonché blogger navigatissimo, guida i meno esperti nei primi passi che permetteranno loro di aprire il proprio diario online. In più, cita alcuni coetanei (ex bambini degli anni Cinquanta, come li chiama l’autore) che già da qualche tempo hanno scelto questa forma del Web 2.0 per parlare di sé, dei propri interessi e dell’attualità che stanno percorrendo insieme con altre generazioni.
Giusto in fondo, l’esperto considera che aprire un blog è molto più facile a farsi che a dirsi e invita voi lettori a seguire il suo esempio, ripassando di qui a darcene notizia… Vi ha convinto? Diventerete anche voi blogger? Aspettiamo i vostri indirizzi Web!

Leggi l’articolo di Paolo Ferrario

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>